Palomar di Italo Calvino

Palomar

Questo libro mi è stato regalato da mia sorella per Natale. Premessa per dire che, leggendolo, uno dei miei primi pensieri è stato ecco… adesso dovrò dirle che non mi piace. Leggendo il retro della copertina avevo capito poco o nulla, non riuscivo a farmi una idea di cosa trattasse. Questa idea, per fortuna, è sfumata fino a scomparire dopo il primo capitolo. Continua a leggere

Annunci

Natale a Innsbruck…

IMG_20171223_185044

Questo dicembre è stato un mese intenso per quanto riguarda letture e viaggi, due delle cose che più mi appassionano. Non ero mai andata fuori dall’Italia, a parte nella splendida Parigi due anni fa, che è stata una vacanza che resterà per sempre nel mio cuore. Prepongo che questa breve trasferta è stata organizzata a meno di 24 ore dalla partenza: non sono abituata a fare queste follie, ma in fin dei conti è andato tutto bene e, in questo caso, l’inaspettato e l’adrenalina hanno contribuito alla gioia nel fare questo viaggio. Ma basta premesse e cominciamo questa spedizione tutta austriaca!

Continua a leggere

Una riflessione sull’ispirazione

La cosa più difficile è assecondarla, l’ispirazione, se così posso chiamarla. Perché le cose intense fanno un po’ paura, soprattutto quando non si conoscono bene. La perenne indecisione, o meglio, un po’ di insicurezza, si intromette anche quando potrebbe venir fuori qualcosa di meraviglioso… basta solo schiacciare i tasti, trascinare la penna, scarcerare i pensieri…

Continua a leggere